KICK BOXING K1 DOJO RUAN


imgres

È opinione diffusa che la Kickboxing sia nata negli USA, in realtà gli americani hanno rinnovato e lanciato una disciplina le cui origini sono nel paese del sol levante.
Negli anni sessanta infatti i nipponici, dopo aver subito grandi sconfitte dai thailandesi sul ring di Bangkok. Il primo incontro interstile che si ricordi nel giugno 1966, è quello dell’atleta campione e maestro Tadashi Sawamura Karateka giapponese contro un atleta thailandese “Saman Soatison”: l’incontro si risolse per la vittoria del thailandese sul giapponese.
Il maestro Sawamura dopo il suo rovinoso incontro, abbandona

davidvsorella

il Karate e si dedica alla Kick Boxing giapponese, divenendo il primo campione giapponese che si ricordi.Venne creare una nuova disciplina, un nuovo metodo di combattimento, che prevedeva l’utilizzo del pugilato, dei calci (su tutto il corpo), ginocchiate senza però andare e restare in clinc, spazzate di piedi, proiezioni di Judo, (che nella Thai Boxe sono vietate), e con le medesime caratteristiche della thai: ring, pantaloncini, busto nudo, guantoni ecc…
La chiamarono “Japanese kickboxing” dal 64 in poi la kickboxing conobbe un successo crescente ma senza sbocco internazionale.
35669_483622308355004_319829566_n I Thailandesi non accettarono le modifiche al loro sport nazionale la Muay Thai o Boxe Thailandese. La ricerca fu cosi indirizzata al vecchio continente in Francia e Olanda.
Negli anni ’70 videro i grandi campioni giapponesi restare imbattuti, era l’epoca del campione imbattuto Thoshio Fujiwara e del suo grande maestro Kenji Kurosaki, considerato il miglior maestro di Kickboxing di tutto il Giappone,con la loro famosa palestra “Mejiro Gym” Vi furono molti altri campioni nipponici famosi. Negli anni settanta il maestro olandese di Amsterdam Jan Plaas di karaté Kyokushinkai (stile di Karate che prevede il combattimento con il K.O. senza protezioni e con i low kick, a contatto pieno) si reca a Tokio per lavoro e per perfezionare il suo karate, per caso in televisione vide degli incontri di Kickboxing, rimane sconvolto dalla tecnica e dalla violenza. Provò a girare varie palestre a Tokio ma nessuno lo accettò; a quell’epoca le scuole di kickboxing erano molto chiusi, specialmente agli stranieri; venivano ammesse solo persone conosciute e degne di fiducia. 67764_483622195021682_1831229713_n

Riuscì ad essere introdotto alla “Mejiro Gym” del maestro Kenji Kurosaki la scuola più famosa del Giappone. Gli allenamenti erano durissimi e fu trattato all’inizio con indifferenza, i giapponesi sono sempre stati molto severi negli insegnamenti delle arti di combattimento e spesso non gradivano diffonderle al di fuori della loro etnia.
Il maestro Jan Plaas, torna ad Amsterdam ed in onore del suo maestro giapponese, aprì una scuola che poi divenne famosa in tutto il mondo la Mejiro Gym .
Nacquero tanti campioni fortissimi come il re dei massimi Rob Kaman, Fred Royers, Andrée Brielleman, Milo el Geubli, Peter Vam Os, ecc.
45162_483622041688364_1695603551_n

Fu un’altro maestro olandese di Amsterdam che portò dalla Thailandia la Thai Boxe, il grande maestro Thom Harinck fondatore del Dojo Chakuriki la palestra più famosa del mondo. Il maestro Thom Harinck con una solida esperienza nelle arti marziali e una permanenza in Thailandia nelle migliori scuole di Muay thai torna ad Amsterdam e fonda il suo club Chakuriki , nacquero tantissimi campioni, come Gilbert e Stuart , Ballentine, Saskya van Ruswick, Andre Tete’, Ivan Sprang, Tekin, Corinne Geeris, Peter Arts, Branko Cikatic… La Kick Boxing giapponese è molto affermata grazie al torneo mondiale K1 Grand Prix promosso dal masetro Ishii, attualmente grazie a Glory.

Una risposta a "KICK BOXING K1 DOJO RUAN"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: